Unical Reparto Corse, un motivo per rimanere


Serietà, precisione e puntualità: il successo probabilmente è arrivato anche grazie a queste qualità.
L’appuntamento era alle 11 presso l’University Club e la presentazione dei risultati dell’Unical Reparto Corse non è iniziata nemmeno con cinque minuti di ritardo.

Il Team ha voluto condividere con tutti gli abitanti del microcosmo Unical i risultati della stagione 2017.
A prendere la parola il prof. Maurizio Muzzupappa, faculty advisor del Team.  (altro…)

Chi è Hashim Thaçi, ospite dell’Unical

immagine Twitter @HashimThaciRKS

Oggi l’Università della Calabria ospita Hashim Thaçi, presidente del Kosovo dal 7 aprile 2016.
Una visita passata praticamente in sordina, complice la quasi totale assenza di forze dell’ordine a presidio del Campus.
Il breve programma prevede: arrivo alle ore 12 con incontro con le autorità accademiche (Rettore, Pro-Rettore per il Centro Residenziale, Ufficio Relazioni Internazionali, Titolare Cattedra di Albanologia, Fondazione Solano, Studenti e Ricercatori Albanesi), visita Technest alle 13.15, visita Teatro alle 13.45, pranzo a mensa e conclusione della visita alle ore 15. Una mensa, ovviamente, trasformata in un vero e proprio ristorante per l’occasione.
(altro…)

Unical: la lezione di Nicola Gratteri


Arriva sotto l’Aula Caldora, alla guida e da solo – come al solito la scorta è dietro, in un’altra macchina – alle 14.30, un’ora prima dell’inizio dell’incontro-dibattito organizzato dal Rotaract Club di Rende e dall’associazione studentesca AS.S.I.
Se c’è una qualità che al procuratore Nicola Gratteri sicuramente non manca, questa è la puntualità. E chi lo segue lo sa.
(altro…)

[Esclusiva] Donald Trump all’Unical


[ESCLUSIVA www.vincenzolagana.com]

Il Rettore è ormai abituato a dare il benvenuto a ospiti illustri: il Presidente Sergio Mattarella e la Presidente della Camera Boldrini solo per fare due esempi recenti. Ma l’ospite più importante a cui dovrà dare il benvenuto, uno degli uomini più potenti al mondo, è il Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump.
L’Università della Calabria, ancora una volta, sarà sotto i riflettori e questa volta non solo calabresi ma internazionali.
Tutto il mondo seguirà la visita del Presidente Trump e per l’Università della Calabria sarà l’occasione giusta per mostrarsi al mondo per quella che è: un grande Campus a misura di studente.
(altro…)

Unical: il giorno del Presidente Sergio Mattarella

foto ildispaccio.it

Il grande giorno, quello che l’Università della Calabria aspettava da settimane, sta per chiudersi.
Dalle prime ore del mattino uno straordinario dispiegamento di forze di polizia circonda un’Aula Magna letteralmente blindata.
Dopo Sandro Pertini, Carlo Azeglio Ciampi e Giorgio Napolitano, Sergio Mattarella è il quarto Presidente della Repubblica a visitare il Campus di Arcavacata.
Con lui anche il Ministro della Pubblica Istruzione Valeria Fedeli e il Ministro degli Interni Marco Minniti.
Fuori, ad accogliere il Presidente della Repubblica, il Rettore Crisci, il sindaco di Rende Manna, il Presidente della Regione Oliverio e il Prefetto di Cosenza Tomao.
Dentro, ad attendere, studenti (pochi), docenti, personale tecnico-amministrativo e tanti, tantissimi uomini delle Istituzioni.

(altro…)

La leggenda di Arcavacata

foto: profilo Facebook @ArcavacatadiRende

Ha un nome strano e chi lo pronuncia spesso sbaglia l’accento.
E’ una frazione di Rende a 300 metri sul livello del mare e il suo centro storico dista circa 900 metri dal Campus all’americana dell’Università della Calabria.
E’ popolata da appena 1800 abitanti, la stragrande maggioranza anziani i quali, nell’arco della loro vita, hanno visto trasformarsi una piccola campagna collinare in un rifugio per studenti universitari.
E’ Arcavacata.

(altro…)

Scacco al Re(ttore)

Quello che doveva essere un incontro-dibattito sul futuro dell’Università della Calabria si è trasformato ben presto in un’assemblea.
Assemblea tanto partecipata da costringere professori, studenti, ricercatori e PTA a spostarsi, in corteo, nella consolidata 29B, nemmeno questa grande abbastanza per garantire una sedia a tutti i partecipanti.
L’incontro si è concluso con una richiesta chiara: dimissioni del Magnifico Rettore Gino Mirocle Crisci.

(altro…)

De Magistris e la toga strappata

Giovedì 17 novembre in aula Solano, al cubo 18B dell’Università della Calabria è intervenuto Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, ex magistrato.
La manifestazione è stata organizzata dal Dipartimento di Lingue e Scienze dell’Educazione e il tema è Democrazia, Mezzogiorno, Legalità: le infiltrazioni camorristiche nella P.A. Le azioni di contrasto: il caso Napoli.
Un breve intervento, quello di De Magistris, attraverso il quale ha cercato di dimostrare ai ragazzi che una strada alternativa alla criminalità esiste ed è percorribile.
L’evento si è concluso con la consegna di una targa di riconoscimento, gesto che si è trasformato in una richiesta di scuse da parte di chi, in quegli anni in cui De Magistris è stato pugnalato da una parte dello Stato, è stato in silenzio.

Il video di un minuto e cinquanta secondi, che riporto giù, racchiude tutto ciò che è stato detto e tutto ciò che non è stato detto quel pomeriggio in quell’aula Caldora.

Superflua la mera cronaca dei singoli interventi.

Iscriviti al canale Telegram: clicca qui!
Segui il blog su Facebook: clicca qui!

Unical fuori controllo

Il «signore del furgoncino bianco» che aggirandosi nei pressi del Campus importuna le ragazze, due giovanotti – armati di coltellino – addirittura posizionati al centro del Ponte Bucci, chiedono l’elemosina e minacciano chi non dà seguito alle richieste, una sede di associazione messa a soqquadro, un principio di incendio doloso davanti la Consolidata più trafficata dell’Università e adesso vandali che imbrattano i muri, le sedi delle associazioni e distruggono bagni. (altro…)