• Caso Riina, cosa dice davvero la Cassazione

    Non è vero che la Cassazione ha detto che Totò Riina deve essere scarcerato date le sue gravi condizioni di salute. La Cassazione, sinteticamente, ha detto che il Tribunale di Sorveglianza di Bologna (Totò Riina è detenuto a Parma) deve motivare meglio l’ordinanza del 20 maggio del 2016. Sostanzialmente la sentenza 27766-17 della Corte di […]

  • Tutto è facile, niente è complesso

    Disoccupazione, profonda crisi dello stato sociale, migrazione: questi sono solo una piccola parte di problemi all’ordine del giorno. Problemi che la classe dirigente di questo Paese dovrebbe affrontare. Cambiamenti radicali che segnano la nostra epoca, a livello nazione come a livello globale. Le questioni sociali si intrecciano a quelle economiche e, tutte e due insieme, […]

  • Unical: il giorno del Presidente Sergio Mattarella

    Il grande giorno, quello che l’Università della Calabria aspettava da settimane, sta per chiudersi. Dalle prime ore del mattino uno straordinario dispiegamento di forze di polizia circonda un’Aula Magna letteralmente blindata. Dopo Sandro Pertini, Carlo Azeglio Ciampi e Giorgio Napolitano, Sergio Mattarella è il quarto Presidente della Repubblica a visitare il Campus di Arcavacata. Con […]

  • Chi è Marco Montemagno

    Forse il nome non vi dice niente. Forse avete condiviso sui social qualche suo video senza sapere chi fosse o forse l’avete intravisto, qualche tempo fa, su Sky. Marco Montemagno, detto ‘Monty’, è probabilmente uno dei ‘personaggi-social’ che ha avuto la maggiore crescita in termini numerici negli ultimi due anni. E’ laureato in Giurisprudenza ma […]

  • Con la 'ndrangheta non si tratta, si fa la guerra

    La storia della Trattativa, quella tra Stato e anti-Stato, è una di quelle che ha sempre appassionato gli addetti ai lavori e non solo. La trattativa tra Stato e mafia siciliana degli anni ’90 è entrata nei film e nelle fiction, migliaia di pagine di atti processuali e decine di libri ne parlano. Eppure dopo […]

  • La leggenda di Arcavacata

    Ha un nome strano e chi lo pronuncia spesso sbaglia l’accento. E’ una frazione di Rende a 300 metri sul livello del mare e il suo centro storico dista circa 900 metri dal Campus all’americana dell’Università della Calabria. E’ popolata da appena 1800 abitanti, la stragrande maggioranza anziani i quali, nell’arco della loro vita, hanno visto […]