Una piccola vittoria

Unical in Movimento ha denunciato pubblicamente e più di una volta la pessima condizione igienico-sanitaria in cui versa l’Università della Calabria.
In particolare tramite foto e video pubblicati sulla pagina Facebook e inviati alla stampa locale il gruppo ha segnalato la presenza di una vera e propria “discarica” nei pressi del piano terra del cubo 17b del dipartimento di Lettere e Filosofia: preservativi usati, ragnatele dappertutto, estintori rotti, una puzza al limite dell’insopportabile e un vecchio gruppo di continuità (con cavi elettrici scoperti) ormai in disuso abbandonato a se stesso.
Una condizione inaccettabile per un’Università pubblica che ha il dovere di far vivere i suoi trentamila studenti in un’ambiente salubre e igienico.
Oggi, a distanza di due giorni dalla denuncia, Unical in Movimento prende atto che il piano terra del cubo 17b è stato ripulito, preservativi ed estintori spariti, gruppo di continuità messo in sicurezza e cancello chiuso con un lucchetto che non permetterà mai più a nessuno di entrare per soddisfare i propri bisogni sessuali.

Orgogliosamente faccio parte di questo gruppo di ragazzi e ragazze che sacrificano del tempo per incontrarsi, per discutere e per denunciare ciò che non va all’interno del nostro Ateneo.
Oggi questo gruppo di ragazzi, nell’indifferenza dei più ma per la salute di tutti, ha vinto.

 

0946668e-7be1-420e-8789-f866bd397937.jpg
Piano terra Cubo 17b ripulito e messo in sicurezza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...